Spinaci… a tutta forza.

spinaci

Chi non ricorda Braccio di Ferro; il forzuto marinaio statunitense che, per sconfiggere l’acerrimo nemico Bruto, non doveva far altro che tirar fuori dalla manica un barattolo di spinaci, aprirlo con la fiamma della sua pipa e ingurgitarlo tutto d’un fiato.

Va da sé che, con una simile pubblicità, la mamma di quei tempi non faceva alcuna fatica a convincere i propri bambini a farne grandi scorpacciate. Da allora, però, molte cose sono cambiate e alcuni miti, sfatati.

Ecco tre cose da sapere sugli spinaci.

  1. Non sono poi così ricchi di ferro

Studi recenti hanno dimostrato che contengono una quantità di ferro moderata; grossomodo simile a quella di altri ortaggi a foglia verde. Ciononostante sono molto importanti per la nostra salute per l’apporto di sali minerali, proteine e fibre.

  1. Fanno davvero bene ai muscoli

Una ricerca svedese, pubblicata sul Journal of Physiology, ha dimostrato che, effettivamente, gli spinaci hanno un effetto beneficio sulla forza muscolare, grazie alla presenza di nitrato: ne basterebbe una porzione di 250 grammi per sentirsi immediatamente più forti.

  1. Ci rendono scattanti

Un’altra ricerca, olandese stavolta, ha dimostrato che anche i nostri riflessi possono trarre beneficio da quest’ortaggio. Più pronti e scattanti grazie alla tirosina, di cui sono particolarmente ricchi.

 

Utilizzo sulla pizza

Come condimento per la pizza, gli spinaci vanno sbollentati brevemente in pochissima acqua (3-4 minuti sono sufficienti) poi, salati e ripassati in padella con olio, sale e uno spicchio d’aglio.