Crostata salata di rabarbaro

Crostata salata di rabarbaro.
Sempre più popolare, grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche per la salute, il rabarbaro è utilizzato in cucina per confezionare ottime marmellate e deliziose crostate. Provatelo, però, anche nella sua versione salata, utilizzandone i gambi: resterete estasiati dal suo sapore lievemente pungente e amarognolo.

Ingredienti:

500 g di pasta frolla

400 g di gambi freschi di rabarbaro

250 ml di ricotta

80 g di formaggio pecorino, grattugiato

erbette aromatiche fresche (timo e maggiorana)

1 scalogno

olio extravergine

sale, pepe

Procedimento:

  1. Mondate il rabarbaro e tagliatelo a fettine di 7-8 cm.
  2. In una padella rosolate lo scalogno tagliato sottilmente, quindi, unite il rabarbaro e cuocetelo a fuoco vivo per 7-8 minuti. Salate, pepate e fate intiepidire.
  3. Mescolate la ricotta con il formaggio pecorino grattugiato, regolate di sale e pepate generosamente, infine, insaporite con le erbette aromatiche tritate finemente.
  4. Stendete la pasta frolla in una sfoglia sottile e foderatevi il fondo e i bordi di uno stampo da plumcake, precedentemente imburrato e infarinato.
  5. Coprite con un generoso strato di crema alla ricotta e decorate in superficie con le fettine di rabarbaro.
  6. Metteteli in forno preriscaldato a 180 °C per 30-35 minuti; fino a quando la pasta sarà ben dorata.
  7. Togliete la crostata salata di rabarbaro dal forno e servite tiepida.

Crostata al rabarbaro