Crostata di verdure a spirale

Crostata di verdure a spirale | Il vero segreto per la buona riuscita di questa squisita crostata estiva dall’aspetto vivace, colorato e allegro, sta nel taglio delle verdure. È necessario che siano tutte uniformi e molto sottili; solo così riuscirete ad allinearle perfettamente all’interno della cassa di pasta brisèe.

Ingredienti:

500 g di pasta brisèe

2 carote

2 melanzane

2 zucchine

Ingredienti per la bechamel:

500 ml di latte

50 g di farina

50 g di burro

noce moscata

sale, pepe

Procedimento:

  1. Preparate la bechamel. In un pentolino, scaldate il latte fino a portarlo quasi al bollore. In una casseruola a parte, fate scaldare il burro con la farina. Quando il latte sarà ben caldo, versatelo a filo sul composto di burro e farina e, mescolando continuamente, portate alla giusta densità. Regolate di sale e pepe, e insaporite con la noce moscata.
  2. Lavate e mondate tutte le verdure, poi, tagliatele a fettine nel senso della lunghezza, facendo in modo che risultino più sottili possibile. Per ottenere questo risultato potete utilizzare una mandolina oppure un coltello a lama liscia molto affilato.
  3. Spianate la pasta brisèe e foderatevi una tortiera, precedentemente imburrata e infarinata, quindi bucherellate il fondo con una forchetta.
  4. Ricoprite la pasta con le verdure: iniziate dal bordo esterno e formate una spirale, alternando le fettine di carote, melanzane e zucchine per avere una bella varietà di colori.
  5. Regolate di sale e pepe; infine, irrorate generosamente con la besciamella.
  6. Mettete in forno preriscaldato a 180 °C per 35-40 minuti; fino a quando la pasta sarà ben dorata.
  7. Togliete la crostata di verdure a spirale dal forno e servite tiepida.

Crostata di verdure a spirale-aCrostata di verdure a spirale-bCrostata di verdure a spirale-c