La Pizza: un’esperienza del palato e dell’anima

Raramente il gusto e il sentimento si sposano così bene in una pietanza al punto da diventare un’esperienza non solo del palato, ma anche dell’anima. La pizza è così: un equilibrio perfetto di sapori e odori che mette di buonumore, una magia semplice e, tuttavia, anche un’alchimia misteriosa che solo chi è “del mestiere” sa ricreare ogni volta, per la gioia degli occhi e dello stomaco. La pizza è un cibo sano versatile capace di adattarsi ad ogni gusto e situazione: a fette, a spicchi, a tranci, piegata “a portafoglio”, in piedi, seduti al ristorante o sul divano di casa, puoi consumarla ovunque e con chiunque. E proprio la versatilità della pizza è la chiave della sua straordinaria diffusione: fonte di ispirazione per chef di ogni parte del mondo è stata adattata secondo usanze locali e ingredienti tipici.

” Peppiniello quelle pizze diventano due! “

Urla un affamato Totò nel celebre film di Mario Mattoli, “Miseria e nobiltà”, e sebbene il suo desiderio fosse destinato a restare inappagato, il Principe della risata ha ben reso l’idea del rapporto che il napoletano ha con la pizza: di pancia e di cuore.

napoli-pizza-village-toto

Quando Alexandre Dumas – autore de “I tre moschettieri” e grande gourmet – venne a Napoli, classificò tutti i diversi tipi di condimento con cui veniva insaporita la pizza, riconoscendo l’arte degli umili e dei poveri o, come diceva Goethe“la geniale e vivace industria” del popolo partenopeo. Anche se da allora è passato tanto tempo, la pizza è ancora oggi l’equivalente – in farina, acqua e lievito – dello spirito del popolo napoletano: amante dei piaceri semplici e genuini, della convivialità e fantasioso interprete dell’arte di arrangiarsi anche con poco e di tirar fuori, da quel poco, combinazioni geniali.

“I napoletani hanno sempre avuto il loro fast food. Si chiama pizza.”

Luciano De Crescenzo

Per gustare la vera pizza napoletana ti aspettiamo a Napoli Pizza Village dal 6 all’ 11 settembre sul Lungomare Caracciolo. Per maggiori informazioni e per scaricare il tuo voucher clicca qui.