Le proposte di Franco Pepe e Gino Sorbillo al NPV 2017

Innovazione è stato il tema chiave degli incontri di ieri all’area ospitalità del Napoli Pizza Village. testimonial della serata sono stati Franco Pepe e Gino Sorbillo.

«Sono stato felice di vedere oggi tanti ragazzi appassionati qui al Napoli Pizza Village. Per me è bello vedere le nuove generazioni che si avvicinano al mondo pizza, è bello vedere l’entusiasmo, la voglia di fare. A tutti consiglio di crescere nelle proprie competenze e dare al proprio percorso una consistenza basata su delle certezze. Oggi come non mai è fondamentale avere la conoscenza delle materie prime, per realizzare proposte più buone e più sane», ha esordito il maestro pizzaiolo di Pepe in Grani, che proprio di recente ha presentato, in Franciacorta, Nativa, frutto di un anno e mezzo di sperimentazioni.  «Nativa è un progetto nato da un’idea mia, sviluppata grazie a un team composto da diversi professionisti. Io ho lavorato a una pizza realizzata con monococco puro e lo chef Fabio Abbattista ci ha cucinato su. È una pizza non solo buona ma sana e rappresenta un passo avanti nella ricerca, che ci permette di collocarci, proprio con la pizza, su un segmento più alto rispetto al passato».

Nel corso della serata il maestro ha deliziato il pubblico con la sua “Scarpetta”, con mozzarella di bufala, composta aromatizzata di tre tipologie di pomodorini, scaglie di Grana Padano DOP e pesto di basilico liofilizzato.

Altrettanto innovativa la proposta di Gino Sorbillo, sviluppata in collaborazione con il maestro Luciano Bifulco, una pizza bianca realizzata con impasto di farina biologica tipo 0 del Mulino Caputo, cosparsa di fiordilatte misto bufala e rifinita, a crudo, con tonno di chianina di marchigiana, pomodorini gialli del salernitano e colatura di alici di Cetara.

«Il Napoli Pizza Village si riconferma come un’ottima occasione per ritrovarci e legarci con altri campi», dichiara Gino Sorbillo. «Io penso che la pizza sia sempre un buon punto di partenza per nuove storie. Proprio qui è nata l’occasione per fare rete tra me e Luciano un pizzaiolo e un artigiano macellaio. Questo avviene quando si mantiene sempre viva la volontà di migliorare e sorprendere il cliente».

Durante la serata Franco Pepe e Gino Sorbillo hanno premiato la foodblogger Sonia Paladini, scelta tra i vincitori della competition Off Foodblogaward | Pizza Village per la sua Pizza con crema di asparagi.