Nel cuore di Napoli riapre l’antica pizzeria Lombardi

lombardi

Amministrazione

Nel cuore di Napoli riapre l’antica pizzeria Lombardi

12 Dic 2018 No Comment 18 Views

Ha riaperto ieri, dopo due mesi e mezzo di ristrutturazione, la storica pizzeria Lombardi, in via Benedetto Croce 59, proprio nel cuore di Napoli.

Il locale sarà una tappa imprescindibile del Natale in città, sia per i turisti in cerca di tipicità partenopee, considerato che si trova a due passi da San Gregorio Armeno, sia per i napoletani che si rifanno ai sapori della tradizione.

Di proprietà dell’ingegnere Gennaro Moio, la pizzeria vanta una guida d’eccezione, quella del maestro Luigi Lombardi che, erede di una dinastia ultracentenaria, è stato presente a tutte le fasi che hanno portato alla nascita del nuovo locale. Il brand Lombardi, è noto nel mondo sin dalla metà dell’800 quando il capostipite della famiglia, Enrico, diviene avamposto della pizza napoletana nel mondo portando in America da “emigrante” il suo “fucone”, per friggere i calzoni con ricotta e mozzarella.

Una pizza che ancora oggi è emblema del locale. Gli impasti attuali sono realizzati da Lino Riccio – 31 anni e una grande esperienza tra i locali storici della città – con un blend di farine (tipo 0 e tipo 1) del Molino Caputo.

Non mancano, naturalmente, le grandi classiche: Margherita e Marinara.

Ma Lombardi mantiene viva anche un’altra grande tradizione, quella di unire in città ristorante e pizzeria, entrambe ispirate alla cucina tipica napoletana, di cui la pizza è parte. La preparazione dei piatti della tradizione è a cura dello chef 42enne Giancarlo Perna.

La scelta dei prodotti è di altissima qualità territoriale: le carni, sia per la cucina che per la pizzeria sono della macelleria Sabatino Cillo di Airola (Bn), il pomodoro del piennolo è dell’azienda agricola Terraviva, l’olio extravergine d’oliva dell’azienda irpina “Oleificio Castello”.

La ristrutturazione del locale è stata curata dall’architetto Francesco Scivicco.

Il coordinamento delle attività è stato invece affidato a Maurizio Cortese, CEO di Corteseway.

Non resta che fare un tuffo nella storia nel locale situato nella strada intitolata a quel Benedetto Croce che, si narra, fosse un grande estimatore delle pizze di Lombardi.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0