Off_FoodblogAward-pizzavillage: aprono Enzo Piccirillo e Misya

Nell’area ospitalità del Napoli Pizza Village, situata presso la Rotonda Diaz, il maestro pizzaiolo Vincenzo Piccirillo de La Masardona ha inaugurato ieri le serate di premiazione della Off_FoodblogAward-pizzavillage, in compagnia della madrina della iniziativa, la foodblogger Flavia Imperatore, in arte Misya.

Sullo sfondo del suggestivo panorama del lungomare Caracciolo, armato di pentolone e schiumarola, il maestro Piccirillo ha ripercorso le sue origini, realizzando pizze per strada sotto lo sguardo dei passanti, proprio come faceva ai tempi del Dopoguerra nonna Anna Mandredi, La Masardona. Dai tradizionali battilocchi cicoli e ricotta alle montanare, le creazioni di Vincenzo Piccirillo hanno conquistato la stampa e i sostenitori della Off_FoodblogAward-pizzavillage.

La competition, organizzata da Malvarosa publisher and food agency con Napoli Pizza Village, ha raccolto candidature di foodblogger provenienti da tutta Italia, che nei mesi scorsi hanno inviato le proprie inedite proposte di pizza.

9 i foodblogger selezionati da una giuria tecnica composta dai membri della redazione di Malvarosa Publisher and Food Agency e dallo staff di Napoli Pizza Village, che saranno premiati nel corso della manifestazione.

Stasera sarà la volta del foodblogger Alessandro Zaccaro, autore di fancyfactory.it, selezionato tra i vincitori della Off_FoodblogAward-pizzavillage per la sua ricetta della focaccia bianca a lievitazione naturale. Alessandro sarà premiato dal maestro pizzaiolo romano Stefano Callegari, inventore del “trapizzino”.