Pesciolini di pasta sfoglia

I pesciolini di pasta sfoglia sono dei piccoli e sfiziosi stuzzichini adatti per le più diverse occasioni: buffet, merende in casa, feste di compleanno o con gli amici, aperitivi.

Fatti di pasta sfoglia, possono essere lasciati semplici oppure farciti con ciò che più vi piace, i pesciolini di pasta sfoglia si preparano in pochi minuti, basta avere una confezione di pasta sfoglia a portata di mano.

Ingredienti

500 g di pasta sfoglia

semi di sesamo

sale grosso

1 uovo per pennellare

Procedimento

  1. Srotolate la pasta sfoglia sul tavolo da lavoro. Ritagliate 20-22 pesciolini servendovi di un coppapasta della giusta forma. Sistemate i pesciolini su un foglio di carta forno, quindi, bucherellateli con una forchetta.
  2. Sbattete l’uovo con un pizzico di sale, quindi usatelo per pennellare tutti i pesciolini.
  3. Se volete, potete farcirne la metà con un pezzettino di formaggio o di mozzarella, oppure, con tocchetti di salumi. Altrimenti, utilizzateli così come sono, senza aggiungere altro.
  4. Mettete un pesciolino sull’altro facendo coincidere bene le estremità. Cospargete la superficie dei pesciolini con semi di sesamo e sale grosso.
  5. Mettete in forno preriscaldato a 200 °C e lasciate cuocere per 10-12 minuti, fino alla perfetta doratura. Sfornate e servite tiepido.

i pesciolini di pasta sfoglia possono essere preparati al momento, oppure in anticipo e riscaldati in forno a bassa temperatura un attimo prima di portare in tavola.

Pesciolini di pasta sfoglia farciti