Quiche estiva ai peperoni

Portano in tavola tutti i colori del sole e rallegrano la tavola. I peperoni sono perfetti in questa stagione e ci aiutano a sopportare il caldo con gusto e leggerezza. Per preparare questa quiche abbiamo scelto dei peperoni di colore rosso intenso, molto maturi e sodi, ma, se preferite, potete anche variare inserendone di gialli e verdi.

Ingredienti:

250 g di farina

125 g di burro

2 uova

acqua fredda, q.b.

sale

Per condire:

2 peperoni rossi

100 g di parmigiano, a scagliette

erbette aromatiche fresche (prezzemolo, basilico)

olio extravergine

sale, pepe

Procedimento:

  1. Mondate i peperoni, privandoli della parte bianca interna e tagliateli a listarelle. Disponeteli, poi, in un unico strato, su una teglia ricoperta con carta forno.
  2. Arrostiteli in forno a 200 °C per 15-20 minuti, avendo cura di rigirarli almeno un paio di volte. Toglieteli dal forno e trasferiteli in una terrina per condirli con le erbette aromatiche sminuzzate, sale, pepe e un filo d’olio. Se volete farli insaporire ancora di più, potete anche prepararli il giorno prima.
  3. Mescolate in una ciotola la farina con il burro fuso, le uova, un pizzico di sale e una tazzina d’acqua. Lavorate tutto con le mani fino a ottenere un impasto liscio e uniforme.
  4. Trasferite la pasta sulla spianatoia e amalgamatela a lungo, battendola e torcendola, finché sarà diventata abbastanza elastica da non rompersi mentre la lavorate. Raccoglietela a palla e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  5. Riprendete il panetto e spianatelo per ottenere uno spessore uniforme. Sistematelo poi in una teglia di ceramica, precedentemente imburrata e infarinata, facendo in modo di ricoprire bene i bordi. Bucherellate il fondo con una forchetta, poi, cospargetelo di pangrattato.
  6. Mettete in forno caldo a 180 °C e cuocete per 10-12 minuti.
  7. A questo punto, togliete la base dal forno e ricopritela con i peperoni e il parmigiano. Riportate in forno e completate la cottura ancora per 15 minuti.
  8. Togliete la quiche ai peperoni dal forno e servitela. È buona sia calda che fredda. Se preferite servirla fredda, potete aggiungere della rucola, per bellezza e sapore.