L’evoluzione della Pizza Fritta

Ciro Oliva

Concettina ai Tre Santi

L’evoluzione della Pizza Fritta

19:30

Impasti alternativi e inedite farciture di alta qualità, le caratteristiche della rinnovata regina dello street food partenopeo. Ne parla Ciro Oliva in compagnia della foodblogger Giulia Nekorkina.

Ciro Oliva

Il giovane pizzaiolo Ciro Oliva è un predestinato: figlio di Antonio Oliva, è l’erede di quarta generazione della famiglia. La storia di “Concettina ai Tre Santi” ha avuto inizio nel 1951 quando la bisnonna di Ciro, Concettina Flessigno Oliva, dinanzi al suo basso sfornava con gioia e dedizione tante pizze fritte per tutto il Rione Sanità.

Da qualche anno Ciro, d’intesa con la famiglia, ha deciso di guidare la Pizzeria di famiglia curando personalmente la ideazione e lo sviluppo delle pizze, attraverso un lavoro continuo di ricerca, basato sulla valorizzazione della tradizione non disdegnando l’innovazione.
A dispetto della sua giovane età, grazie alla chiarezza delle sue idee imprenditoriali, la Pizzeria Concettina ai Tre Santi si è aperta alla città e ai foodies di tutta Italia.

Giulia Nekorkina

Moscovita di nascita, romana di adozione, Giulia Nekorkina è una  gran golosa per vocazione! Rossa di capelli con un caratterino tutto pepe(roncino), buongustaia e amante del vino, Giulia ama comunicare per lavoro e chiacchierare per divertimento, lavorare nelle cucine professionali e mangiare ovunque, purché in compagnia. Collezionista appassionata di libri di cucina illustrati in tutte le lingue, li scrive a sua volta. Adora viaggiare con la macchina fotografica al collo, non perde l’occasione di visitare le cantine ed è convinta che “il miglior museo è il mercato”.

 

0